tg online confartigianato

Alluvione 1994

COMUNICATO

Si comunica a tutti gli associati di Confartigianato Asti che i legali che avevano patrocinato le cause per il recupero dei contributi INPS versati nel triennio 1995/97, continuano a monitorare la situazione legislativa e giurisprudenziale di concerto con l’Associazione medesima. Purtroppo ad oggi la medesima non è chiara e definitiva sia perché, a seguito delle numerose pronunce a livello giudiziale (Commissione Europea e Corte di Cassazione), l’INPS sta riassumendo il giudizio davanti alla Corte d’Appello di Torino per richiedere la restituzione di quanto versato, sia perché nell’ultima Finanziaria è stata inserita la previsione di un contributo a favore degli alluvionati del 1994 ma non è ancora stato emanato il decreto attuativo per cui, allo stato, non è dato sapere sulla base di quali criteri il medesimo verrà determinato né quali siano le modalità per richiederlo.

Si invitano pertanto gli iscritti a contattare i rispettivi legali che all’epoca avevano patrocinato le cause contro INPS ovvero l’Associazione Confartigianato Asti sia nel caso in cui ricevano notifica di atti e/o comunicazione dall’INPS e/o da altro Ente/Ufficio Giudiziario sia nel caso in cui desiderino maggiori informazioni e /o aggiornamenti sul contributo previsto nella Finanziaria.

Sarà premura dei legali, anche a mezzo dell’Associazione, tenere aggiornate le imprese sugli sviluppi della vicenda.