tg online confartigianato

Collettiva piemontese ad Artigiano in Fiera – 1/9 dicembre 2018

Anche quest’anno il sistema camerale piemontese e la Regione Piemonte con la collaborazione delle Associazioni di categoria artigiane (Confartigianato, CNA, CasArtigiani), organizzano la collettiva le aziende artigiane ed agricole piemontesi ad AF – L’Artigiano in Fiera, uno degli appuntamenti fieristici più attesi dagli imprenditori e dagli operatori che avrà luogo a Milano (Polo di Rho-Pero) dal 1° al 9 dicembre 2018.

La partecipazione alla manifestazione è subordinata alle condizioni di ammissione previste dal regolamento generale della manifestazione. Pertanto nella collettiva regionale saranno ammesse, previa verifica dei requisiti da parte dell’organizzatore GE.FI S.p.A., le aziende con produzione propria di abbigliamento e accessori, articoli da regalo e oggettistica, gioielleria e oreficeria, mobili e complementi d’arredo, prodotti enogastronomici, in regola con il pagamento del diritto annuale e con i versamenti contributivi e previdenziali (DURC).

Nello specifico, la Camera di Commercio di Asti ha destinato risorse per € 5.000,00 al sostegno delle imprese astigiane che partecipano alla collettiva Piemonte ad AF – L’artigiano in fiera 2018 prevedendo un contributo massimo di € 500,00 lordi ad azienda, commisurato a uno stand di mq 12. Il contributo sarà concesso fino ad esaurimento delle risorse disponibili in base all’ordine cronologico di arrivo delle domande di partecipazione. In aggiunta al sostegno economico camerale, è previsto, per le sole imprese artigiane, un ulteriore contributo in abbattimento delle spese concesso dalla Regione Piemonte commisurato a diverse variabili (da un min. di € 450,000 ad un massimo di € 1.200,00, come dettagliato nell’allegata nota informativa).

In allegato si inviano la circolare informativa e la modulistica. Le imprese interessate dovranno trasmettere alla Camera di Commercio di Asti, mediante posta certificata (segreteria@legalmail.at.camcom.it), entro e non oltre 15 ottobre 2018 quanto segue:

  • domanda di adesione (Allegato 2) e dichiarazione De Minimis (Allegato 3) debitamente compilate e sottoscritte dal titolare/legale rappresentante,
  • attestazione di pagamento dell’acconto di € 774,70 da effettuare secondo le modalità indicate nella circolare informativa.
  • Con l’occasione si chiede la collaborazione di Codesta Associazione per la diffusione dell’iniziativa presso le imprese potenzialmente interessate.

 

Ufficio Categorie – Formazione – Sicurezza

Cristina Baccichetto                                                   Davide Marino                                                          

Referente  Settori:                                                                                     Referente  Settori:

Artistico, Benessere, Comunicazione,                                                     Alimentazione, Autoriparazione

Impianti, Metalmeccanica                                                                                                Legno, Trasporti

email:

cristina.b@confartigianatoasti.com                                                        davide@confartigianatoasti.com

tel. 0141/596204  fax 0141/599702