BREAKING NEWS
Home / Ufficio Stampa  / ‘Linea Verde Start’ in Lombardia: trasmissione di competenze ai giovani per un futuro di innovazione

‘Linea Verde Start’ in Lombardia: trasmissione di competenze ai giovani per un futuro di innovazione

https://youtu.be/UC1ZQ6sKFTc Il viaggio di ‘Linea Verde Start’ nell’Italia del valore artigiano continua in Lombardia con nuove testimonianze di imprese di Confartigianato. Nella puntata del 23 ottobre, Rai 1 e Confartigianato fanno scoprire le aziende dove il saper

Il viaggio di ‘Linea Verde Start’ nell’Italia del valore artigiano continua in Lombardia con nuove testimonianze di imprese di Confartigianato.

Nella puntata del 23 ottobre, Rai 1 e Confartigianato fanno scoprire le aziende dove il saper fare, le competenze si trasmettono di padre in figlio.

In Lombardia le imprese a valore artigiano hanno radici profonde nel passato e sguardo lungo sul futuro. Il passaggio di testimone nell’azienda assume, infatti, un’importanza strategica per arricchire l’esperienza accumulata nel tempo con le innovazioni indispensabili imposte dal mercato.

Il valore artigiano crea, così, opportunità di lavoro per i giovani che contribuiscono a rilanciare l’azienda di famiglia.

Coniugando creatività, passione, innovazione, radicamento territoriale, sostenibilità ambientale, le imprese a valore artigiano sono protagoniste nei nuovi mercati, sempre più aperti e globalizzati, e continuano a rappresentare il vero motore economico e sociale dei nostri territori, senza lasciare indietro nessuno.

Nel territorio lombardo, il patrimonio di cultura produttiva diventa anche elemento attrattivo per le nuove forme di turismo slow. Le imprese a valore artigiano, infatti, sono le uniche in grado di offrire ai visitatori servizi personalizzati, prodotti inimitabili, esperienze autentiche dei luoghi. Il valore artigiano diventa quindi protagonista di un turismo sostenibile e diffuso, capace di rilanciare l’identità attrattiva di tutta Italia e delle mete ancora da valorizzare: centri storici, borghi, piccoli comuni delle aree interne.